About me

Approfondimenti:

Sono stata una persona completamente diversa da oggi. Credevo che il mio scopo fosse rendere felice e orgoglioso il prossimo, così ho dedicato ogni istante, anche professionale, a soddisfare le aspettative altrui. Ero una diligente impiegata, apprezzata per le sue capacità operative e per l’abnegazione con cui eseguiva coscienziosamente qualsiasi incarico, senza lamentarsi.

Nel 2009, collaborando con un’associazione che sostiene moralmente le vittime di abusi e maltrattamenti, quasi inconsapevolmente sono finita alla Presidenza della ONLUS, costituita per offrire nuove opportunità lavorative alle sue aderenti. Senza alcuna preparazione imprenditoriale e in assenza di persone capaci di supportarmi e guidarmi in questo percorso, ho dovuto misurarmi con una sfida ambiziosa, ma altamente formativa che ha rivoluzionato la mia vita.

La mia prima esperienza imprenditoriale, tanto complessa quanto entusiasmante, è stata solo il primo passo di un lungo viaggio che mi ha permesso di scoprirmi. Ho capito che non sapevo di saper fare e ho cercato di recuperare il tempo perso. Ho lavorato nel settore bancario, sono stata a capo dell’ufficio grafico di un importante gruppo editoriale. Ho pubblicato libri, recitato in videoclip e docu-film. Ho scritto un’opera teatrale e una serie televisiva. Mi sono cimentata nella segreteria nazionale di una prestigiosa associazione di categoria, ho co-diretto e presentato per sei anni un Art festival. Ho realizzato conferenze ed eventi per tenere alta l’attenzione pubblica nei confronti della violenza di genere. Sono stata General Manager di un’azienda cosmetica, e fondatrice, oltre che titolare, di una società di consulenza e di una casa editrice.

“Essere belli non è una colpa, accettare di esserlo non è peccato, diventarlo è una piacevole conquista”

Sono un’imprenditrice e manager dell’immagine, appassionata di leadership al femminile.

Dopo aver sperimentato l’importanza di conoscere adeguatamente il nostro reale valore, e l’efficacia di strategie di marketing che puntano a evidenziarlo, ho ideato e realizzato due progetti (I&ME e ME LA SONO CERCATA) con cui guido i miei assistiti alla valorizzazione della loro immagine e a una comunicazione vincente.

Torna in alto